Casa comunale

L'edificio risale alla metà del 1800 e, sino al 1930, accoglieva i servizi comunali.
Successivamente divenne anche sede delle scuole, ubicate al piano terreno, sino alla costruzione del Centro Lüsc del 1980.
Venne quindi ristrutturata integralmente nel 1998, su progetto dell'Arch. Gianfranco Rossi, e da allora è unicamente sede dell'amministrazione comunale.
Catalogata quale edificio di interesse comunale, è situata in una zona pregiata, tra l'Oratorio di San Bartolomeo e Casa Conti e si affaccia sulla Valle della Tresa.